Semplicemente Essere, mindfulness applicata alla vita di tutti i giorni

Quando si parla di mindfulness applicata alla vita di tutti i giorni cosa si intende? E’ diverso dal semplice sedersi a meditare? In che modo?

Sempre più persone stanno intuendo di avere fra le mani (anzi, nel cuore!) le possibilità del cambiamento necessario per vivere una vita piena e felice. Ci sono cose che non si possono propriamente “acquisire”  ma che crescono in noi man mano che le alimentiamo con le nostre scelte, i nostri pensieri e le nostre abitudini.

La vita  felice e piena che tutti desideriamo non si compra al supermercato.

Per questo è necessario un processo interiore fatto di piccole e grandi scelte che ci permettono un vero cambiamento in meglio della qualità della nostra vita.

Tutto inizia quando cominci a riconoscere quella spinta interna verso il voler stare bene e dai forza a quei movimenti interiori che permettono l’emergere delle risorse reali per arrivare a stare davvero bene. Ecco qui può arrivare la seria intenzione di meditare.

Meditare non si fa seduti a gambe incrociate, meditare non è fare, è non-fare.

E le tecniche anche dinamiche e attive sono ora sempre più a disposizioni di tutti.

Quali vantaggi si hanno nell’applicare la meditazione alla vita quotidiana?

Se stai facendo questa domanda  avrai sicuramente sentito parlare del Qui e Ora.

Ebbene sì la vita si gioca nel presente, assolutamente nel presente, e l’unico presente possibile sei TU, in quest’istante. Solo nel presente accade davvero qualcosa, Ora puoi fare una scelta, dire di sì o di no, e puoi scegliere di rispondere al presente con Amore o con Paura.

Tutta la vita è qui, in questo attimo presente, con la tua scelta.

E con la tua scelta farai la differenza.

Per uscire dalla paura  e dalla sfiducia e scegliere partendo dall’amore e dalla saggezza è necessario  “un salto” dentro la consapevolezza, un cambiamento di paradigma, un cambiamento percettivo che ti potrà allontanare con semplicità e naturalezza dalla sofferenza del vissuto del collettivo  a cui  appartieni (familiare e sociale)  e di cui spesso non sei nemmeno consapevole perché è una sofferenza, un tirare avanti, a cui ti sei abituato e che ritieni “normale”.

Per un numero sempre maggiore di persone è ormai un’evidenza osservare che miseria, sfiducia, rabbia, rancori, mancanze, scarsità, non sono fuori di noi ma dentro di noi e dipendono dal modo di pensare.

Per uscire da quei stati interiori negativi hai da ascoltare il tuo SI’ al vero benessere.  E non potrai più continuare a cercare dove non troverai mai! Non troverai il tuo benessere in una relazione, o negli altri, se non momentaneamente, o nei luoghi del mondo e della natura, o in mete da perseguire… poi rimarrai deluso. A volte è necessario rimanere delusi per vite intere!

Fai sul serio per una volta: cerca dentro di te e fallo davvero!

“E’ tempo che cominciamo a camminare e a parlare come questa grande cosa dentro di noi ci dice di fare. E’ tempo per miracoli migliori e più grandi ed è tempo di parlare di questi, di vedere di quanto ci siamo sbagliati e per quanto tempo… “… non è Osho ma Charles Bukowsky da “Le Poesie…”

Ciò che confermano tutti gli esseri umani che si sono aperti, in modi diversissimi, allo spazio inesplorato oltre la mente chiamato consapevolezza è quello di cui parla Bukowsky.

Sapevi che le cellule del tuo corpo si riconoscono grazie ad un “suono” una vibrazione e che questa vibrazione è sintetizzabile con la parola “informazione”?

Forse sai che ogni parola che pronunci e ogni pensiero di formuli, ogni stato d’animo ti attraversi è informazione? E’ così che puoi diventare consapevole di come anche le parole che ascolti e gli stati interiori delle persone che frequenti ti influenzano con le loro “informazioni”.

Semplicemente Essere è il nome di un percorso di crescita che da anni portate avanti: qual è il punto di questo lavoro?

Da anni conduco questo percorso di formazione permanente che ritengo necessario, chiamato Semplicemente Essere,  necessario perché serve un lavoro profondo con un linguaggio nuovo, fresco e fuori da complicazioni dottrinali e religiose.

Un lavoro che è quest’anno alla sua quattordicesima edizione. E’ un viaggio di mindfulness e crescita personale che si svolge insieme a tanti altri che hanno avuto l’intuizione  che il benessere e la pace sia qualcosa che parte da dentro.

E’ l’arte di essere fortunati nella vita, perché il successo è quando ti addormenti la sera con il sorriso nel cuore.

SempliceMente Essere è per chi desidera il benessere proprio tanto quanto quello dei propri cari e del pianeta in cui viviamo, è per chi, realizzando la propria fortuna, sa quanto questa cresca nel farne dono agli altri e alla vita che ci circonda.

 

DATE EDIZIONE 2020 

Mod. 1   Trovare il proprio Centro, talenti e Dharma              01 MARZO ’20
Mod. 2   Respiro e connessione con l’Intelligenza Emotiva    19 APRILE ’20
Mod. 3   Verso l’Azione Creativa                                            14 GIUGNO ’20
Mod. 4   Strutture dell’Ego, Essenza e Superconscio              20 SETTEMBRE ’20
Mod. 5   Il valore e le Relazioni Evolutive                              22 NOVEMBRE ’20

Orari: Domenica dalle 9.30 alle 17.30

Sede:  CENTRO YOGA YOKO ASD

Via Einaudi, n. 4 – 31030  Dosson di Casier – TREVISO

tel. 0422-331792 cell. 339-883742

www.centroyogayoko.it  – info@centroyogayoko.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...